A- A+
MediaTech
Rai, Serena Bortone impugnerà il provvedimento di sospensione
Serena Bortone

Rai: Serena Bortone impugnerà il provvedimento di sospensione

Serena Bortone, a quanto apprende l'Adnkronos, farà ricorso in opposizione al provvedimento di sospensione di sei giorni comminato a suo carico dalla Rai. Questo comporterà, nel momento in cui la decisione venisse impugnata, una sospensione dell'efficacia della sanzione fino alla decisione definitiva.

Rai, sei giorni di sospensione a Serena Bortone per il caso Scurati

Sei giorni di sospensione a Serena Bortone. E' la sanzione comminata - secondo quanto apprende l'Ansa - dalla Rai nei confronti della conduttrice a seguito del procedimento disciplinare aperto per il caso Scurati.

Serena Bortone nella prossima stagione secondo le indiscrezioni dei giorni scorsi dovrebbe tornare con un nuovo programma tv sempre in Rai (smentite le voci su un possibile approdo a Mediaset): non più CheSarà..., ma una nuova trasmissione sotto la direzione Intrattenimento day time, il sabato alle 20.15 con focus sulla cultura.

Mentre alla domenica, l'eredità di CheSarà... dovrebbe essere raccolta da... Report: il programma d'inchiesta a cura di Sigfrido Ranucci si allungherebbe, partendo prima ossia attorno alle 20,10 (in una sfida ancora più ampia al Che tempo che fa di Fabio Fazio, campione degli ascolti tv nell'ultima stagione sul Nove)

LEGGI ANCHE - La7, Urbano Cairo e il 'traino' a Mentana: Flavio Insinna con programma di Mike Bongiorno






in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.