A- A+
MediaTech
Rai2, il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino ospite a Ore 14

Il direttore di Affari Angelo Maria Perrino ospite di Ore 14 su Rai 2

Il direttore di Affaritaliani.it a Ore 14. Angelo Maria Perrino sarà ospite oggi, giovedì 1 giugno, del programma di Rai 2 condotto da Milo Infante. La trasmissione si occuperà dei principali casi di cronaca e attualità.

Ore 14, le anticipazioni

Nel dettaglio, tra i temi che verranno trattati oggi ci sarà il ritrovamento a Senago (Mi) del corpo di Giulia Tramontano, incinta di 7 mesi. Il compagno Alessandro ha confessato.

Successivamente, si parlerà del giallo di Torino riguardante l'imprenditore Marco Conforti, trovato morto domenica nel bagagliaio della sua auto. Infine, il caso Liliana Resinovich (fissata per il 5 giugno un'udienza in camera di Consiglio) 
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
angelo maria perrinoore 14





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.