A- A+
MediaTech
Rcs, mossa anti Cairo di Banca Intesa: Miccichè si è dimesso dal cda
Gaetano Miccichè (foto Lapresse)

Gaetano Micciche', "in ragione dei propri attuali impegni e di quelli che prevede di assumere anche nel prossimo periodo", ha rassegnato con effetto immediato le dimissioni dalla carica di consigliere di amministrazione di Rcs MediaGroup. La societa' lo "ringrazia" ed "esprime la propria gratitudine per il contributo apportato in questi anni, a partire dall'offerta pubblica di acquisto e scambio del 2016 e, successivamente, quale membro del consiglio di amministrazione. 

 

Secondo la ricostruzione de Il Fatto Quotidiano, la mossa nasconde l'inizio della "guerra" sul controllo del Corriere della Sera. "Perché sono così rilevanti le dimissioni di Miccichè? Perché segnalano, per la prima volta pubblicamente, i rapporti ormai inesistenti tra Banca Intesa e Cairo, che pure è padrone di Rcs solo perché l’ultima “banca di sistema”finanziò la sua scalata nel 2016, accettando pure di incassare con grande calma i molti debiti della società" scrive il Fatto.

Secondo il quotidiano diretto da Marco Travaglio, "l’azzardo di Cairo è stato la causa a Blackstone, che ora rischia di togliergli il giocattolo". Cairo ha deciso di non appostare soldi a copertura del rischio legale, ma dopo la sconfitta nell'arbitrato contro Blackstone per l’acquisto nel 2013 (secondo Rcs a prezzi da usura) della sede del quotidiano in via Solferino a Milano tutto è cambiato. 

Venerdì, quando si terrà il primo cda dopo l'arbitrato, Miccichè non ci sarà. A ricordargli, conclude il Fatto Quotidiano, "che la banca che gli aveva garantito fondi e credibilità nella scalata al CorSera s’è ora messa plasticamente all’opposizione".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rcsurbano cairobanca intesamiccichè
    in evidenza
    E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

    Corporate - Il giornale delle imprese

    E-Distribuzione celebra Dante
    Il Paradiso sulle cabine elettriche

    i più visti
    in vetrina
    Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

    Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


    casa, immobiliare
    motori
    Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

    Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.