A- A+
MediaTech
Rcs taglia, El Mundo sciopera. Real e Atletico dalla parte di RadioMarca
Calciatori e allenatore dell'Atletico Madrid dalla parte di Radio Marca

Rcs lacrime e sangue in Spagna. Il gruppo ha deciso di tagliare l'organico della controllata Unidad Editoriale. 224 licenziamenti tra lo sportivo Marca, l'economico Expansión ed El Mundo, il secondo quotidiano del Paese. A conti fatti, va a casa un dipendente su 5. E proprio El Mundo è tra i più colpiti: saranno tagliati 94 giornalisti, 58 nella redazione centrale di Madrid e 36 nelle sedi regionali. Il settimanale Actualidad Económica verrà chiuso. E Radio Marca manderà a casa 19 redattori su 32.

El Mundo ha scelto la strada istituzionale dello sciopero, il primo dopo 20 anni. Più social la protest a di Radio Marca. Sono stati lanciati un hashtag #yosoyradiomarca e un account Twitter (@YosoyRADIOMARCA) con il quale aggregare i sostenitori dell'emittente. E i nomi illustri non mancano. Si sono fatti immortalare il ct cambione del mondo Vicente del Bosque, Iker Casillas, Vicente Del Bosque, Jorge Valdano, Luis Figo, David De Gea, Koke, Unai Emery e David Ferrer. Insomma: alcuni dei più celebri sportivi madrileni. E ci sono anche i neo-finalisti di Champions, da Simeone a Torres.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rcsyosoyradiomarcamarcael mundospagnaradiomarca
in evidenza
Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

Nino Cerruti

Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


casa, immobiliare
motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.