A- A+
MediaTech
Saviano si fa il suo giornale: MondoCane con Sabrina Paravicini
Robero Saviano

Roberto Saviano si fa il suo giornale. Si chiama MondoCane e si propone come “il primo all-digital media magazine italiano”. Il lancio scatta alla mezzanotte del 4 giugno, ma è già online una pagina con il conto alla rovescia e l'anteprima di una prima inchiesta. Tema: il proibizionismo. È a cura di Roberto Saviano.

Il progetto parte con numeri e investimenti piccoli. Saviano avrebbe investito mille euro per il 10% del capitale della MondoCane srl. Ragione sociale: “Attività editoriale e di informazione sia in forma stampata che multimediale e su internet con la relativa pubblicazione, diffusione e raccolta pubblicitaria”. Cioè un giornale a tutti gli effetti.

Ci ha investito anche Matteo Achilli, giovane ceo di Egomnia. L'idea (e il resto dei capitali) arriva da Sabrina Paravicini e dal fratello Matteo. La prima è una attrice diventata famosa per la partecipazione a Un Medico in Famiglia, poi dedicatasi a palco e scrittura. Il secondo è specializzato in comunicazione visuale. È sua la mano dietro MondoCane. L'aspetto del suo sito personale somiglia molto a quello del nuovo magazine.

Secondo altre anteprime, lanciate sul profilo Facebook di Sabrina Paravicini, oltre all'inchiesta su proibizionismo c'è anche una sezione di micro-biografie. La prima è dedicata a Mike Tyson. E poi ancora delle pillole informative in video, arte e moda.

Tags:
roberto savianosabrina paravicinimondocanematteo achilliegomnia
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.