A- A+
MediaTech
Snapchat clienti e ricavi sotto attese. Soffre il confronto con Instagram

Snapchat: perdite trimestrali decollano, clienti e ricavi sotto attese

 

Risultati piu' che deludenti per Snap Inc, casa madre di Snapchat, il social media che consente di inviare messaggi e foto che si eliminano dopo la lettura, la cui spinta propulsiva iniziale si e' arrestata: i ricavi della trimestrale sono stati pari a 181,7 milioni contro i 186,2 preventivati; gli utenti attivi sono 174 milioni (solo 7 milioni in piu' rispetto al trimestre precedente) contro i 175,2 stimati; sono invece decollate le perdite pari a 443,1 milioni contro i 115,9 milioni dello stesso periodo dello scorso anno Quotatosi con una Ipo solo a marzo il titolo e' inizialmente decollato del 44% nel primo gionro di contrattazione per poi perdere il 41% negli ultimi 3 mesi. In serata ha perso dopo la diffusione dei dati il 6% toccando il minimo di 12,93 dollari.

 

Snapchat non regge la concorrenza di Instagram-Facebook

 

Al debutto in borsa il 2 marzo aveva raggiunto i 24 dollari dopo essere stata collocata a 17 dollari. La novita' di Snapchat e' stata ormai contenuta da altre applicazioni e le societa' pubblicitarie ed i cosiddeti "influencer" (le persone che fanno tendenza sulla rete) preferiscono usare Instagram di Facebook.  

Tags:
snapchatsnapchat perditesnapchat ricavi
in evidenza
Formazione continua e lavoro Ecco come superare il mismatch

La visione di Fondo For.Te.

Formazione continua e lavoro
Ecco come superare il mismatch


in vetrina
E.ON, inaugurato impianto fotovoltaico alla Scuola Germanica di Milano

E.ON, inaugurato impianto fotovoltaico alla Scuola Germanica di Milano


motori
Nuova Gamma Ypsilon MY23, sempre più connessa

Nuova Gamma Ypsilon MY23, sempre più connessa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.