A- A+
MediaTech
Social network, cresce la voglia di dire addio per 3 utenti su 4

Cresce la voglia di lasciare i social network.

Tre utenti su quattro sarebbero pronti a uscire da Facebook, Instagram & Co. Cosa li frena? La paura di perdere il contatto con gli amici e i ricordi digitali. Cioè foto, video e post. Sono i dati di un’indagine di Kaspersky Lab, realizzata tra quasi 5 mila utenti in 12 Paesi, Italia compresa.

Perché lasciare i social

La principale motivazione che spinge a meditare la fuga dai social è il rischio di spendere troppo tempo. Ma guadagnano spazio i motivi legati alla privacy, con il 30% degli utenti che afferma di non voler essere monitorato dai giganti tecnologici. Proprio gli italiani (assieme ai tedeschi) sono i cittadini del campione più preoccupati per la privacy, ritenuta la prima motivazione (il tempo sprecato passa al secondo posto). 

Il desiderio di restare in contatto con parenti e amici è stato indicato come la ragione principale per restare (62%). Per il 21% prevale invece il timore di perdere i propri ricordi online, foto soprattutto ma non solo. Il 18% fatica a cancellarsi perché dice di usare spesso le credenziali di accesso dei propri account social per iscriversi o accedere ad altri servizi online.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
social networkkaspersky
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.