A- A+
MediaTech
Sole 24 Ore: la Procura apre un'indagine sui conti del gruppo

La Procura di Milano ha aperto un fascicolo d'indagine a 'modello 45', cioe' senza ipotesi di reato ne' indagati al momento, sulla situazione contabile del gruppo 'Sole 24 Ore'. Nei giorni scorsi, l'associazione di consumatori Adusbef aveva presentato un esposto al procuratore capo, Francesco Greco, in cui ipotizzava la falsita' dei bilanci.

Per il momento, il procuratore sta acquisendo informazioni e documenti e, nei prossimi giorni, affidera' il fascicolo sui conti del gruppo 'Sole 24 Ore', che e' una societa' quotata, a un pm del dipartimento economico. Nei giorni scorsi, un giornalista del quotidiano di Confidustria, Gianluca Borzi, ha presentato anche due esposti alla Consob, datati 5 e 7 ottobre, in cui ricostruisce la situazione contabile degli ultimi anni.

Gia' nel 2012 un piccolo azionista, Giovanni Esposito, aveva presentato un esposto alla Procura in cui chiedeva come mai le copie del quotidiano salissero e i ricavi scendessero nonostante l'aumento del prezzo da 1,50 euro che avrebbe dovuto comportare un incremento delle entrate.

Negli esposti di Adusbef e del giornalista, si ipotizza la falsita' dei bilanci del gruppo che, il 16 dicembre 2007, giorno della quotazione, valeva in Borsa 750 milioni e oggi ne vale 51. Una settimana fa, i giornalisti del quotidiano hanno sfiduciato il direttore della testata Roberto Napoletano a cui il presidente della Confindustria ha pero' riconfermato la fiducia.

"Siamo un libro aperto, massima trasparenza e massima tranquillità". Questo il commento del gruppo 24 Ore in merito alla notizia dell'apertura di un fascicolo d'indagine sulla situazione contabile del gruppo, senza ipotesi di reato e senza indagati, da parte della Procura di Milano.

Tags:
sole 24 ore procura apre indagine sui conti del quotidiano
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.