A- A+
MediaTech
Postepay nel mirino del cybercrime: ecco i malware più diffusi

La classifica delle minacce informatiche più diffuse in Italia, a cura di ESET NOD32, vede al primo posto HTML/Phishing.Agent.B (5,15% delle infezioni). Torna nel mirino del cybercrime Postepay. Al secondo posto tra i malware più diffusi c' è infatti HTML/Phishing.Posteitaliane (4,91% delle infezioni).

Si tratta di due "virus" che – diversamente dagli altri in classifica – hanno registrato nell’ultimo mese una prevalenza esclusiva in Italia, colpendo i proprietari di Postepay attraverso un sistema di phishing, ovvero l’invio di mail fraudolente con lo scopo di carpire dati di accesso personali del conto online della vittima.

 

CLICCA E GUARDA LA CLASSIFICA

Tags:
virsumallwarebanco posta
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.