A- A+
MediaTech
WhatsApp, ecco i preferiti: rileggi le conversazioni più importanti

Come Twitter: anche su WhatsApp arriva una funzione simile ai “preferiti”: sarà possibile salvare le conversazioni più preziose o interessanti per rileggerlo quando occorre.

Il meccanismo è praticamente identico ai “preferiti” di Twitter: le conversazioni potranno essere segnalate con una stellina. Uno strumento utile per chi è intasato da gruppo e conversazioni.

La novità sarà disponibile con il prossimo aggiornamento. Come funziona? Per salvare la chat occorre premere a lungo sul messaggio. Apparirà un menu nero con le voci “Info-Copia-Inoltra-Elimina”. A fianco ci sarà una piccola stella, che una volta selezionata conserva la chat prescelta tra i messaggi importanti. Per ritrovarla, basterà su “Info contatto”, di un numero o di un gruppo, dove c’è la nuova funzione “Messaggi importanti”.

Tags:
whatsapppreferitiaggiornamentichatconversazioni importanti
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.