A- A+
MediaTech
YouTube, arriva il tasto compra. Non vuoi pubblicità? Paga

YouTube apre all’e-commerce: il tasto “compra”, già presente negli spot, sarà allargato anche ai video pubblicati dagli utenti. In altre parole: sarà ovunque.

Il rischio, a questo punto, sarà quello di una invasione della pubblicità. Un incentivo per scappare dalla versione free per passare all’abbonamento da 10 dollari che escludono il bombardamento pubblicitario.

 “Negli ultimi due anni abbiamo scoperto che su YouTube ci sono molti video di recensioni, tutorial e ‘come fare’, video che le persone guardano in cerca di cose da comprare”, ha spiegato Diya Jolly, a capo dell’advertising della piattaforma.

Il test durerà per tutto l’autunno. E, visto il successo delle sperimentazioni dello stesso genere, ci sono poche probabilità di tornare indietro. La novità è complementare con un’indiscrezione di Recode, secondo la quale YouTube potrebbe lanciare un abbonamento mensile da 9,99 dollari che abbinerà due servizi liberi da spot: il già esistente YouTube Music Key, dedicato alla musica, e un nuovo servizio per guardare tutti i contenuti presenti sulla piattaforma senza incappare nelle inserzioni.

Tags:
youtubepubblicitàadv

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.