A- A+
Medicina
Calvizie, a che età si perdono i capelli? Tutti i dati aggiornati
A che età si perdono i capelli? Tutte le statistiche aggiornate

Come capire se si diventerà calvi?

Non è semplice rispondere a questa domanda, poiché la calvizie è un fenomeno multifattoriale e l'evoluzione della stessa varia moltissimo da soggetto a soggetto. Tuttavia, ci sono dei segnali da non sottovalutare: se si notano dei capelli più sottili del normale, oppure se si verifica un cambiamento dell'attaccatura, o ancora se si notano chiazze di calvizie rotonde o irregolari sul cuoio capelluto, probabilmente la calvizie è già in atto, sebbene di solito l'evoluzione sia lenta.

Riguardo la velocità con cui si perdono i capelli, le differenze dipendono spesso dal tipo di alopecia da cui si è colpiti:

  • L'alopecia precoce, che si manifesta subito dopo la pubertà e porta a perdere i capelli già verso i 20/25 anni.
  • L'alopecia ad evoluzione lenta, che si manifesta in modo graduale e può colpire a partire dai 30 anni, continuando ad aggravarsi fino ai 50 anni e oltre.

È utile sapere che il ciclo di vita del capello varia dai 2 ai 7 anni e che prevede un'alternanza di 3 fasi: crescita, riposo e caduta. Quindi è normale che i capelli cadano, ma i problemi si verificano quando questo ciclo si accorcia e per varie cause più follicoli si trovano nella fase di caduta, con il risultato di perdere un numero notevole di capelli e avere così delle zone scoperte sul cuoio capelluto.

Solo un esame attento e un'analisi genetica del capello consente di capire da quale tipo di calvizie si è colpiti e che evoluzione avrà. Per questa ragione le soluzioni non sono mai uguali per tutti, ma devono tenere conto delle singole caratteristiche dell'individuo.

Cosa fare se si è colpiti da calvizie

La volontà di recuperare la propria capigliatura e di ritrovare il piacere di una chioma sana e folta porta sempre più persone a fare una scelta per contrastare la calvizie: in molti casi si tratta del trapianto, e l'età media in cui viene richiesto, in Italia, è di 37 anni. Ciò può voler dire che, in molti casi, si tratta di alopecia androgenetica e che si cerca di intervenire prima che la situazione si aggravi e si verifichi una calvizie pressoché completa.

Prendersi cura dei propri capelli e cercare soluzioni anti-caduta è un'esigenza comune, probabilmente destinata a crescere nei prossimi anni, perché grazie all'innovazione tecnologica e allo sviluppo di rimedi personalizzati per ogni tipo di calvizie, non è più necessario rassegnarsi alla caduta e rinunciare ad avere tanti capelli folti e robusti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alopeciacalvicalvizieperdita capellitrapianti capelli




in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kayne West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


in vetrina
Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)


motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.