A- A+
Medicina
Tumori/ La circoncisione abbassa il rischio di cancro alla prostata

Leggi il nuovo canale di Affaritaliani.it "Medicina" dedicato alla prevenzione, alla cura delle malattie e alle nuove scoperte scientifiche

La circoncisione potrebbe avere un effetto sul cancro alla prostata, diminuendo il rischio da adulti. Lo afferma uno studio canadese pubblicato dal British Journal of Urology International. Lo studio si basa sui dati di oltre 3mila uomini tra 40 e 75 anni, da cui e' emerso che il rischio di tumore si abbassa del 14 per cento nei circoncisi. Il dato conferma alcune osservazioni secondo cui i musulmani e gli ebrei hanno una minore incidenza di questo tumore rispetto agli occidentali, e una spiegazione, scrivono gli autori, potrebbe trovarsi nel minor tasso di malattie

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cancroprostatacirconcisione
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.