A- A+
Medicina
Cheratite neurotrofica Recordati ottiene la licenza per trattamento innovativo

Recordati e MimeTech insieme per sviluppare e commercializzare un nuovo farmaco per la cheratite neurotrofica

 

Recordati annuncia la firma di un accordo di licenza esclusivo con MimeTech, società di sviluppo italiana fondata da ricercatori dell’Università di Firenze, per lo sviluppo e successiva commercializzazione a livello globale di un peptidomimetico del fattore di crescita nervoso (NGF, nerve growth factor) umano a basso peso molecolare per il trattamento della cheratite neurotrofica, che ha già ottenuto la designazione di farmaco orfano nell’Unione Europea. L’accordo prevede anche altre indicazioni terapeutiche collegate con difetti del fattore di crescita nervoso. I termini dell’accordo prevedono il pagamento del corrispettivo alla firma del contratto e ulteriori versamenti saranno corrisposti in base all’andamento del processo di sviluppo e della successiva commercializzazione.  

 

Cheratite neurotrofica: cos'è

 

La cheratite neurotrofica è una rara malattia degenerativa della cornea causata da un danno del nervo trigemino; nelle sue forme più severe colpisce meno di 1 persona su 10,000. La riduzione o perdita della sensibilità corneale è responsabile del danneggiamento dell’epitelio corneale che può condurre allo sviluppo di ulcere e perforazioni della cornea stessa.

Le più comuni cause di cheratite neurotrofica sono: le infezioni virali (herpes simplex e herpes zoster), ustioni chimiche, lesioni fisiche e da chirurgia corneale. Neuroma, meningioma e aneurismi possono avere un impatto sulla riduzione della sensibilità corneale attraverso una compressione del nervo trigemino. Inoltre, anche alcune malattie sistemiche come diabete, sclerosi multipla e lebbra possono essere alla base della cheratite neurotrofica. L’epitelio corneale è il primo strato di cellule che mostra un cambiamento e un danno con una conseguente limitata capacità di autorigenerarsi. La progressione della patologia può condurre a ulcere e perforazione della cornea con un drammatico impatto sulle capacità visive del paziente. 

 

Cheratite neurotrofica: Recordati e MimeTech insieme per sviluppare un nuovo farmaco

 

“Siamo molto soddisfatti di questo accordo che ci permette di ulteriormente rafforzare il nostro portafoglio di prodotti per il trattamento di gravi patologie rare”, ha dichiarato Andrea Recordati, Amministratore Delegato e Vice Presidente. “Confermiamo quindi il nostro impegno nella ricerca di terapie innovative per trovare nuovi trattamenti per pazienti affetti da malattie gravi invalidanti.”   

 

Tags:
cheratite neurotroficarecordati
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.