A- A+
Medicina
Con Frecciarosa la prevenzione ad alta velocità

 
La Campagna è stata presentata oggi all'Expo di Milano da Adriana Bonifacino, presidente Associazione IncontraDonna onlus e Vincenzo Soprano, ad di Trenitalia, insieme a Piero Galli, direttore generale divisione Sales & Entertainment EXPO Milano 2015, Giuseppe Ruocco, direttore generale del Ministero della Salute e a Debora Rasio, specialista in oncologia e ricercatrice nutrizionista presso l'Università La Sapienza di Roma e il dibattito moderato da Annalisa Monfreda, direttore di Donna Moderna e Starbene. Sui Treni e nelle stazioni interessati da Frecciarosa 2015 saranno distribuiti Vademecum della Salute con introduzione del Ministro Beatrice Lorenzin. A chiusura della presentazione il ballerino Samuel Peron e 60 ragazzi della sua associazione "Sballando Ballando" hanno realizzato un flash mob per la stampa presente realizzato per la partenza del progetto Frecciarosa.


In occasione della quinta edizione della campagna per la salute delle donne e la prevenzione dei tumori del seno, promossa da Trenitalia, società di trasporto del Gruppo FS Italiane, e dall’associazione IncontraDonna onlus, dall’ 1 al 20 ottobre (sabato e domenica esclusi), a bordo di due Frecciarossa sulla rotta Roma - Milano, medici specialisti offrono consulenza gratuita alle viaggiatrici e, su richiesta, visite senologiche. 

 

Sempre nello stesso periodo, volontarie dell’Associazione IncontraDonna onlus sono presenti a bordo di altri Frecciarossa e Frecciargento e nei FRECCIAClub delle stazioni di Roma Termini e Milano Centrale per la distribuzione gratuita dei Vademecum della Salute, con prefazione del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. 


Nel FRECCIAClub di Milano, in particolare, sono previste consulenze mediche dal lunedì al venerdì (ore 12.00-13.00 e 14.30-15.30).

La campagna, patrocinata dal Ministero della Salute ed Expo Milano 2015, è stata presentata oggi all’EXPO Center di EXPO Milano 2015 da Adriana Bonifacino, presidente Associazione IncontraDonna onlus e Vincenzo Soprano, ad di Trenitalia, insieme a Piero Galli, direttore generale divisione Sales & Entertainment EXPO Milano 2015, a Giuseppe Ruocco, direttore generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione del Ministero della Salute e a Debora Rasio, specialista in oncologia e ricercatrice nutrizionista dell’Università La Sapienza di Roma. A moderare il dibattito sui temi di prevenzione e salute, Annalisa Monfreda, direttore di Donna Moderna e Starbene. Madrina di eccezione, Elena Sofia Ricci. 

Viaggio inaugurale sul Frecciarossa 35573 Rho Fiera Expo Milano 2015 (p. 14.58) - Roma Termini (a. 18.50) con la professoressa Adriana Bonifacino, che promuove, insieme con le volontarie di IncontraDonna onlus, la prevenzione dei virus che interessano prevalentemente i giovani, come il Papilloma Virus (HPV). 
 

Quest’anno sostiene la campagna Frecciarosa anche il ballerino Samuel Peron che ha organizzato per l’occasione un sorprendente flash mob con l’esibizione di 60 ragazzi. Attraverso la sua associazione “Sballando Ballando”, Peron  entra nelle scuole ricordando ai giovani quanto sia importante essere sè stessi e coltivare i propri sogni: la danza aiuta a farlo, tenendo lontani droga, alcool e bullismo. 

L’edizione 2015 di Frecciarosa punta a consolidare il successo e l’attenzione registrati nelle precedenti edizioni, quando ha raggiunto oltre 2 milioni di viaggiatori Trenitalia, coinvolgendone 3.000 in visite senologiche e 1.500 in consulenze gratuite e distribuendo oltre 400mila Vademecum della Salute. Oltre 15.000 i questionari medici raccolti sulla vaccinazione HPV, i cui risultati sono stati elaborati e trasmessi al Ministero della Salute.

Il programma di Frecciarosa  2015 ripropone le consulenze mediche a bordo treno e la diffusione di vademecum ricchi di consigli e indicazioni utili non solo per le donne ma per tutta la famiglia. Si parla infatti di prevenzione anche al maschile, di buone abitudini alimentari, stili di vita, con un’attenzione particolare ai bambini e al tema del rischio genetico.

Frecciarosa 2015 è:

PREVENZIONE E SALUTE
Consulenze e visite mediche gratuite a bordo dei treni Frecciarossa. Un Vademecum dedicato a salute e prevenzione, in collaborazione con il Ministero della Salute, viene donato ai clienti di Trenitalia a bordo dei treni e nei FRECCIAClub di Roma e Milano. Gli argomenti sono quelli di maggiore impatto sulla salute delle persone: prevenzione del tumore del seno, prevenzione del tumore del colon retto, vaccinazione HPV (Papilloma virus) che accomuna donne e uomini, sana alimentazione e attività fisica. Un team di volontari di IncontraDonna onlus e persone che hanno un vissuto oncologico e sono guarite viaggiano a bordo dei treni e mettono a disposizione il proprio tempo libero, la propria esperienza, la formazione ricevuta nell’ambito di corsi dedicati. 


SUD ITALIA 
La prevenzione Frecciarosa quest’anno raggiunge anche il Sud Italia. Oltre alle tappe di Bari, Foggia, Salerno, Napoli e Reggio Calabria, già previste nell’edizione 2014, quest’anno l’iniziativa tocca anche la Sicilia con tappe a Catania, Messina, Palermo e Siracusa. La professoressa Bonifacino sarà personalmente a bordo dei treni per la Campania, la Calabria, la Puglia e la Sicilia.


IL GRUPPO FS ITALIANE PER IL FRECCIAROSA
Per le dipendenti di FS Italiane, incontri formativi tra Comitato Pari Opportunità (CPO) FS Italiane e IncontraDonna onlus e workshop in accordo con la Direzione Centrale Risorse Umane e Organizzazione del Gruppo. 

In occasione del mese dedicato alle donne, Trenitalia invierà un Buono Sconto alle socie del programma CartaFRECCIA, da spendere nel mese di Ottobre per viaggiare con le Frecce. 

A ottobre i media di FS Italiane dedicano una finestra al mondo femminile: il sito FS Italiane, il sito Trenitalia.com, il quotidiano online FSNews, il magazine La Freccia, FSNews Radio, La Freccia.TV si tingono di rosa per illustrare e promuovere le iniziative in programma in occasione di Frecciarosa. Aggiornamenti anche sui profili Twitter @lefrecce e @fsnews_it, tramite l’hashtag #frecciarosa. 


FS Italiane conferma anche nel 2015 il proprio impegno nel promuovere Frecciarosa, campagna di sensibilizzazione e prevenzione delle malattie femminili, che allarga i suoi orizzonti all’intero universo femminile ponendo al centro dell’attenzione, per un intero mese, le donne, la loro salute e quella della famiglia. 
  

 

 

Tags:
frecciarosa-prevenzione-tumori

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes partnership con Phi Beach

Mercedes partnership con Phi Beach


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.