A- A+
Medicina
Donne in chemioterapia, arriva il casco che salva i capelli

Un casco congela i bulbi capillari e permette alle donne malate di cancro al seno di non perdere i capelli con la chemioterapia. È la novità presenta ieri all'Istituto europeo per l'oncologia (IEO) fondato da Umberto Veronesi, che lo ha sperimentato su 30 donne ottenendo il successo nell'85% dei casi. "Il freddo diminuisce la perfusione del sangue e il metabolismo  -  ha spiegato Paolo Veronesi, direttore della senologia chirurgica  -  frenando localmente l'attività "distruttiva" dei chemioterapici".

E mentre l'esperimento si allarga ad altre pazienti, ottocento donne malate o guarite dal cancro si sono riunite nell'ospedale milanese, per la prima volta dopo o durante il loro viaggio, raccontando anche che cosa succede quando il male è "tecnicamente" superato grazie a operazioni, chemio e radioterapia, ma la paura e la difficoltà psicologica possono restare fortissime.
 
Con un video-messaggio di Emma Bonino che ha parlato della sua e la presentazione di Daria Bignardi e Monica Guerritore, le pazienti hanno raccontato la propria esperienza e l'importanza di nominare il tumore.

 L'idea di una terapia personalizzata, basata sul profilo del Dna, è la nuova scommessa del centro, dove si mira a guarire sia il danno fisico sia quello psicologico per affrontare la malattia con speranza e serenità. Così, la "paziente" non sarà più una persona passiva.

Tags:
capellicascochemioterapia
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.