A- A+
Medicina
Il Gruppo Bracco sottoscrive un ESG Linked Schuldschein Loan

Il Gruppo Bracco sottoscrive un ESG Linked Schuldschein Loan

Bracco Imaging SpA ha perfezionato, con il supporto di Cassa Depositi e Prestiti e di UniCredit, un finanziamento di durata quinquennale, Schuldschein ESG Linked, da 120 milioni di euro, destinato a sostenere il continuo sviluppo delle attività internazionali del Gruppo.

UniCredit ha anche agito in qualità di sole arranger ed ESG structuring agent nell’operazione.

Lo strumento sottoscritto ha un meccanismo di pricing legato al raggiungimento di specifici target in materia di sostenibilità correlati ad un sempre più massivo utilizzo da parte dei siti produttivi del Gruppo Bracco di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, a conferma della consolidata e pluriennale attenzione che l’azienda rivolge allo sviluppo sostenibile e alla tutela dell’ambiente.

Bracco è un Gruppo che opera nel settore delle scienze della vita ed è leader mondiale nella diagnostica per immagini. Fondato nel 1927, oggi ha un fatturato consolidato di 1,5 miliardi di euro e occupa più di 3.600 dipendenti.

Commenti
    Tags:
    gruppo bracco




    in evidenza
    Affari va in rete

    MediaTech

    Affari va in rete

    
    in vetrina
    Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

    Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini


    motori
    Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

    Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.