A- A+
Medicina
Influenza, quest'anno severa e aggressiva. Milioni di casi in arrivo

Influenza, scatta l'allarme influenza. L’influenza quest'anno, almeno secondo gli esperti, si presenterà molto più aggressiva (e quindi severa) del solito, stimando previsioni di più di 6 milioni di italiani a letto alle prese con le possibili sintomatologie da raffreddamento fino ad un possibile carico di complicanze, anche letali, come gli 8mila decessi della scorsa stagione, legati proprio all’influenza stagionale.

Il dottore Pregliasco, virologo dell'Università di Milano, sostiene che la nuova ondata di influenza, che interesserà nei prossimi mesi invernali gli italiani, dipenderà molto anche dal clima che avremo. Infatti  se l'inverno che verrà sarà più freddo e lungo, si avranno di conseguenza più persone influenzate, al contrario, un inverno mite porterà meno conseguenze sulla salute degli italiani. Quest’anno oltre ai casi di influenza 'vera', dovuta ai veri e propri virus influenzali, si prevedono più numerosi i casi da virus parainfluenzali con annessi problemi, per fortuna, meno intensi.

L’arrivo della prima influenza è legato senz’altro alle temperature, che quando si abbasseranno definitivamente,  daranno modo ai virus di annidarsi nei soggetti più predisposti e sensibili come i bambini e gli anziani. I virus che circoleranno quest’anno saranno: l'H1N1 A chiamato California, l'H3N2 A con il nome Hong Kong e il virus B/Brisbane. La campagna vaccinale dovrebbe avere inizio dopo il 20 ottobre. Ci saranno due tipi di vaccini:  il “trivalente adiuvato”, indicato per le persone a rischio o anziane e il “quadrivalente” adatto a tutti gli adulti. Tra le precauzioni più comuni degli italiani, per evitare di ammalarsi e prevenire il contagio, prevalgono quella di coprirsi bene e lavarsi le mani spesso, mentre circa il  60% della popolazione ricorre a #Farmaci di automedicazione. Secondo gli esperti è bene far abbassare la febbre, ma senza eccedere, poiché, le temperature alte, mettono a disagio il virus, infatti con l’aumento della circolazione sanguigna si attivano con il sangue anche gli anticorpi che agiscono positivamente proprio contro il virus. Una temperatura molto bassa invece favorirebbe la proliferazione dello stesso virus e l’inevitabile rallentamento della risoluzione dell’influenza.

Tags:
influenzainfluenza severainfluenza aggressivainfluenza quest'annoinfluenza virusvirus influenza quest'annopregliasco influenzavirologo pregliasco influenza
in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.