A- A+
Medicina
Life Sciences, ecco le startup italiane che si occupano di scienze e salute
NEURON GUARD collare anti ictus

Non solo moda e cibo. L'italia è anche innovazione, ricerca, tecnologia. Queste sono le basi per le startup delle "Life Sciences", dalla salute all'agricoltura. Sono 256 in Italia le socieà innovative in questo settore, in grande maggioranza dedicate all'uomo (204), poi agli animali (22) e alle piante (30). In totale rappresentano il 17% delle startup hitech del nostro Paese, guadagnadosi il secondo posto dopo l'ICT (75%) e la green energy (6%). Il totale degli investimenti italiani in startup nel 2015 è stato di 133 milioni di euro, in crescita dell'11% rispetto al 2014 (120 milioni di euro).

Lo studio è stato realizzato da Grants4Apps Italy, il sito lanciato da Bayer nell'ottobre 2016 che riunisce le startup italiane più innovative che operano nelle Life Sciences, in particolare quelle che si occupano di salute e agricoltura. Una vetrina virtuale permette alle start-up ospitate su Grants4Apps Italy di presentarsi al pubblico e agli investitori, promuovendo i loro progetti innovativi e ampliando le conoscenze, segnalando che si è in cerca di finanziamenti o investimenti, di spazi di lavoro o di personale e molto altro ancora.

"Siamo molto soddisfatti - ha dichiarato Stefano Beltramolli, responsabile IT di Bayer in Italia, in occasione del recente Grants4Apps Italy Day - delle startup che sono entrate a far parte della squadra di Grants4Apps Italy. Il processo inizia con lo studio del mercato delle Life Sciences e si focalizza sui progetti più promettenti".

"La partecipazione riscontrata per il Grants4Apps Italy Day è stata entusiasmante e vogliamo continuare a seguire i talenti imprenditoriali italiani che possono innovare processi, prodotti e servizi nelle Life Sciences", conclude Daniele Rosa, direttore dela Comunicazione di Bayer in Italia.

 

ECCO LE 15 STARTUP DELLE LIFE SCIENCES PRESENTATE DA BAYER AL GRANTS4APPS ITALY

1. Kippy Vita è il dispositivo IoT che rivoluziona il rapporto con gli animali domestici, dando voce ai loro bisogni. Grazie al sistema di notifiche, consente ai padroni degli animali di essere sempre aggiornati sulla loro posizione e sulla loro attività. www.kippy.eu

2. Cowmatix SRL è un sistema automatizzato tramite termografia per la diagnosi e il riconoscimento di patologie nelle zampe dei bovini da latte. L’obiettivo è identificare precocemente queste patologie molto diffuse, al fine di offrire alle aziende dell’agroalimentare un risparmio e beneficio economico. www.cowmatix.com

3. D-EYE Srl è un "occhio digitale" che analizza il benessere del corpo umano. D-EYE progetta e produce medical devices connessi allo smartphone, che permettono lo screening di massa e la raccolta di dati medici per migliorare i servizi diagnostici. Viene inoltre fornito un servizio di telemedicina per la trasmissione e le analisi dei dati. www.d-eyecare.com

4. Hangreen realizza moduli di giardino verticale con materiali eco-sostenibili. L’utente può coltivare le piante e i fiori in uno spazio modulare, gestendo i principali parametri attraverso dei sensori che si interfacciano allo smartphone tramite un’ app. www.hangreen.it

5. DU IT sviluppa sistemi sensoriali terapeutici per disabilità cognitiva. Nasce dalla fusione dei campi dell'architettura, psicoterapia e tecnologia avanzata. La mission è arrivare a casa di tutti per migliorare la qualità di vita: ridurre il disagio ambientale e psicologico, sviluppare le abilità, rendere autonomi e autodeterminarsi. www.duitfor.com

6. HeartWatch è un servizio cloud in grado di rilevare parametri vitali tramite una videocamera. I dati ottenuti possono essere usati per il riscontro di patologie cardiache e respiratorie. Rispetto ai concorrenti non è una soluzione invasiva, perché la rilevazione dei parametri non richiede una superficie di contatto. www.heartwatch.it

7. OMICA ha sviluppato OMICAFARM, una piattaforma tecnologica che aiuta gli agricoltori a migliorare la produttività delle coltivazioni riducendo i costi. Ideata per rispondere alle necessità dell'agricoltura, utilizza le nuove tecnologie per raccogliere, aggregare e processare miliardi di dati generati da diverse sorgenti in ambito agro-ambientale e metereologico. www.omica.it

8. Villagecare è una piattaforma online per aiutare figli e caregiver di persone anziane non-autosufficienti a trovare informazioni e soluzioni per assisterle. Informa e accompagna nell’iter, cerca, quota e prenota soluzioni su misura presso gestori di servizi e mette in contatto con aziende medicali. www.villagecare.it

9. ComfTech ha brevettato un sistema di monitoraggio wearable per le prime ore di vita dei neonati, in particolare se prematuri. I dati sono trasmessi a computer, tablet o smartphone. L’obiettivo è di prevenire situazioni potenzialmente critiche senza togliere il contatto epidermico tra mamma e neonato, fondamentale nelle prime ore di vita del bambino. www.comftech.com

10. Neuron Guard ha sviluppato un sistema integrato di protezione cerebrale per pazienti con ictus, trauma cranico grave e arresto cardiaco. Si divide in un collare refrigerante e in un innovativo sistema di somministrazione per un farmaco ad azione neuro-protettiva. L’obiettivo è salvare la vita dei pazienti con danno cerebrale acuto minimizzando le conseguenze negative. www.neuronguard.com

11. My Genomics offre test del DNA e sequenziamento del genoma sfruttando le conoscenze globali della cosiddetta “Medicina Predittiva”, una rivoluzione in corso nella medicina. Si impegna con la proposta di nuovi GenoTest® e si propone di lavorare a fianco dei professionisti della salute per la prevenzione dello sviluppo di alcune patologie. www.mygenomics.eu

12. Amiko propone di migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da malattie croniche, aiutandoli nella corretta assunzione dei farmaci. I device intelligenti sviluppati da Amiko rilevano e tracciano l’uso del farmaco in modo automatico e segnalano ai cargiver l’eventuale mancata assunzione della terapia. Una app aiuta il paziente a gestire la terapia e genera dati fruibili per una cura basata sull’evidenza. ww.amiko.io

13. Avanix sviluppa dispositivi elettronici che collegano persone (OiX Care), oggetti (OiX Things) e animali (OiX Pets). In particolare, OiX Care è il dispositivo ideato per aiutare le persone che gestiscono familiari e pazienti con problemi di fragilità mentale, specialmente persone affette da morbo di Alzheimer. www.avanix.it

14. DiaMANTe (Diagnosi di Malattie Autoimmuni mediante NanoTecnologie) sviluppa innovativi kit diagnostici P-GreEK (Plant-made GREen Economical Kit) per la diagnosi di malattie autoimmuni. I kit sono sviluppati sfruttando una tecnologia all’avanguardia basata sull’utilizzo di nanomateriali derivanti da virus vegetali modificati. www.diamante.tech

15. K-Able progetta di sistemi di monitoraggio degli apparati in ambiente ospedaliero e sistemi di allarme intelligenti che attraverso algoritmi allertano e invitano a intervenire il personale più vicino alla situazione di allarme. www.k-able.it

Tags:
bayer startupbayer innovazionebayer app
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.