A- A+
Medicina
Misurata la velocità della morte: la morte avanza a due millimetri l’ora

SCIENZA: MISURATA LA VELOCITÀ DELLA MORTE, VA A 2 MILLIMETRI L'ORA

Misurata la velocità della morte di una cellula: 2 millimetri l’ora, pari a trenta micrometri al minuto. È questo il risultato di uno studio condotto dalla Stanford University pubblicato sulla rivista Science.
Il micrometro corrisponde a un milionesimo di un metro o un millesimo di millimetro, ma per semplificare la misurazione la velocità della morte è stata tradotta in 2 millimetri 

MISURATA LA VELOCITÀ DELLA MORTE: LO STUDIO

Per arrivare a misurare la velocità della morte di una cellula, gli scienziati hanno applicato le loro teorie sulle uova di rana analizzando la velocità con cui le cellule delle uova di rana si 'uccidono' (una sorte di morte programmata) per proteggere lo sviluppo dell'organismo.

MISURATA LA VELOCITÀ DELLA MORTE: UNA NUOVA SPERANZA PER LA CURA DELL’ALZHEIMER E LA CURA DEL CANCRO

"Se conosciamo la velocità con cui le cellule muoiono, o più precisamente, il modo in cui muoiono, possiamo fare cose incredibili per malattie come il cancro o l'Alzheimer", hanno spiegato gli autori della ricerca, Xianrui Cheng e James Ferrell, al 'The Guardian'.

Tags:
misurata la velocità della mortevelocità della mortevelocità della morte di una cellulavelocità della morte due millimetri l'ora
in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.