A- A+
Medicina
Nuovo virus dalla Cina: come è nato, sintomi e trasmissione

Nuovo virus dalla Cina: uno studio descrive le caratteristiche di un patogeno simile all'influenza suina H1N1 che può trasmettersi all'uomo e portare a una nuova pandemia

Mentre in Italia l’emergenza Coronavirus sembra essersi stabilizzata, sebbene ci siano alcuni focolai come a Modragone, in molti altri Paesi del mondo come USA e Brasile la situazione resta particolarmente grave. Come se non bastasse, gli scienziati lanciano l’allarme su un nuovo potenziale virus pandemico scoperto ancora una volta in Cina.

Il nuovo virus è stato chiamato G4EA H1N1 e stando alle analisi dei ricercatori pubblicate sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences sarebbe nato dall’unione dell’influenza H1N1 del 2009 e della variante dello stesso patogeno nordamericana, che condivide alcuni geni con l’influenza aviaria, umana e suina.

Nuovo virus maiali Cina: può trasmettersi da animale a uomo

Il virus tra il 2011 e il 2018 avrebbe colpito inizialmente i maiali ma sarebbe in grado di trasmettersi anche all’uomo, come confermerebbero i 338 campioni di sangue raccolti tra i lavoratori di 15 diversi allevamenti di maiali. Di questi il 10,4% (35 su 338) sono risultati positivi al nuovo virus, mentre nei dipendenti tra i 18 e i 35 anni, la percentuale aumentava al 20,5% (9 su 44). Ora bisogna verificare se il G4EA H1N1 sia in grado di trasmettersi da uomo a uomo e possa provocare una nuova pandemia.

Nuovo virus dalla Cina: sintomi

Il nuovo virus pandemico ha caratteristiche simili all’influenza suina (H1N1) e provocherebbe sintomi simili a quelli dell’influenza classica ma di intensità maggiore. Si parla quindi di febbre alta, tosse, mal di gola, occhi arrossati e starnuti. E’ possibile che si presenti anche diarrea, nausea e vomito. In alcuni pazienti sono state registrate anche forme di bronchite e la comparsa di polmonite. Il periodo di incubazione sarebbe tra 1 e 3 giorni. La modalità di trasmissione dell’H1N1 è simile al Covid-19, ovvero attraverso le goccioline di salive emesse da starnuti e colpi di tosse.

Nuovo virus pandemico: le rassicurazioni degli esperti

Il rischio che il nuovo virus dalla Cina possa provocare un'emergenza sanitaria simile al Covid-19 ad oggi sembrerebbe comunque molto basso.  "La probabilità che questa particolare variante causi una pandemia è bassa", ha precisato Martha Nelson, biologa evoluzionista del Fogarty International Center del National Institutes of Health degli Stati Uniti. “Vorrei rassicurare sul fatto che il virus con potenziale pandemico individuato in Cina non è un nuovo virus, ma è sotto sorveglianza dal 2011, grazie a quanto osservato dalla rete globale sull'influenza”, ha sottolineato Mike Ryan, capo del programma per le emergenze sanitarie dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), durante una conferenza stampa tenutasi a Ginevra.

Loading...
Commenti
    Tags:
    nuovo virus dalla cinanuovo virus cinanuovo virus in arrivonuovo virus maialinuovo virus maiali cinanuovo virus h1n1nuovo virus in cina dai maialivirus maiali in cinavirus maiali sintomioms nuovo virusallarme oms nuovo virusomsnuovo virus pandemico
    Loading...
    in evidenza
    Canalis senza veli in piscina Nuota senza costume. FOTO

    Diletta, Belen e... Le foto delle vip

    Canalis senza veli in piscina
    Nuota senza costume. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo choc, estate addio: arriva CICLONE AUTUNNALE con NEVE

    Previsioni meteo choc, estate addio: arriva CICLONE AUTUNNALE con NEVE


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nasce Why Buy Evo, il nuovo leasing operativo di BMW

    Nasce Why Buy Evo, il nuovo leasing operativo di BMW


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.