A- A+
Medicina
Pharmanutra ottiene il brevetto del ferro solido per gli Stati Uniti

Dopo l’Europa, riconosciuta anche per gli Stati Uniti la proprietà intellettuale del brevetto che scadrà nel 2033

Un nuovo, fondamentale asset strategico aziendale si aggiunge a quelli già in possesso di PharmaNutra S.p.A. (Aim Italia - Ticker PHN), l'azienda farmaceutica leader nel settore dei prodotti a base di ferro orale.

La Società fondata nel 2003 dai fratelli Andrea e Roberto Lacorte ha, infatti, ricevuto la concessione per il brevetto del Ferro Solido (numero 10,183,077) anche per gli Stati Uniti. Richiesto nel luglio 2013, il brevetto avrà validità per 20 anni e scadrà quindi nel 2033, affiancando quello Europeo già in possesso di PharmaNutra dal gennaio 2019.

Alla base del prodotto di punta dell'azienda, ovvero il SiderAL®, la Tecnologia Sucrosomiale® del Gruppo PharmaNutra rappresenta il risultato di anni di ricerca svolti con l’obiettivo di superare i limiti e le problematiche della somministrazione quotidiana del ferro orale tradizionale, caratterizzato da ridotto assorbimento e scarsa tollerabilità gastrointestinale. Il termine “sucrosomiale” origina dal fatto che il ferro viene veicolato attraverso una tecnologia unica denominata sucrosoma che contribuisce a preservare, trasportare, proteggere e assorbire il ferro.

Grazie all’elevato tasso di assorbimento e tollerabilità, frutto di un meccanismo d’azione unico e brevettato da PharmaNutra, gli integratori a base di Ferro Sucrosomiale® sono ormai riconosciuti a livello internazionale come i più efficaci e innovativi del settore, sia nell’ambito medico-scientifico, che dai consumatori.

La concessione del brevetto in USA rappresenta un asset determinante per entrare in un mercato strategico per vastità e anche per potenzialità di sviluppo, se si considera che il mercato farmaceutico statunitense è stimato sui 484,9 miliardi di dollari, con aumenti previsti del 4-7% nel quinquennio 2019-2023 (fonte Report Iqvia “The Global Use of Medicine in 2019 and Outlook to 2023”), da cui deriverà un alto tasso di importazioni di principi attivi per rispondere alla elevata domanda interna.

Andrea Lacorte, Presidente di PharmaNutra S.p.A., dichiara: “L’ottenimento del brevetto per gli Stati Uniti ci apre le porte di un mercato tra i più importanti al mondo e, allo stesso tempo, caratterizzato da normative molto rigide, a testimonianza della estrema valenza scientifica e delle proprietà uniche del nostro Ferro Sucrosomiale®. Un'attestazione che consente di elevare le nostre potenzialità distributive in un Paese cardine per lo sviluppo internazionale del Gruppo PharmaNutra”.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    pharmanutra
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Salvini: chiese aperte per Pasqua Da sola la scienza non basta

    Coronavirus vissuto con ironia

    Salvini: chiese aperte per Pasqua
    Da sola la scienza non basta

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: IL NOME E' CALDISSIMO... Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 VINCITORE: IL NOME E' CALDISSIMO... Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    5 diverse tipologie di propulsione per la nuova Seat Leon

    5 diverse tipologie di propulsione per la nuova Seat Leon


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.