A- A+
Medicina
Premio ad Heineken che tutela la salute sul luogo di lavoro

Heineken è la prima azienda operante sul territorio ad aver aderito al progetto, l’unica a conseguire il prestigioso riconoscimento per il quarto anno consecutivo

Lo stabilimento di Comun Nuovo, è stato riconosciuto dal progetto WHP (WorkPlace Health Promotion) di Confindustria e ASL Bergamo come una realtà attenta alla salvaguardia e promozione della salute dei propri dipendenti.

Il riconoscimento di Azienda che ha promosso quest'anno la salute dei dipendenti col percorso "Facile come camminare".è stato conferito nell’ambito del Convegno Provinciale annuale della Rete WHP, alla presenza del Sindaco di Bergamo, del Direttore Generale della ASL e del rappresentante di Confindustria Bergamo per il progetto WHP.

“Ci fa molto piacere avere una testimonianza di Heineken  anche perché - come molti sanno - è stata la prima azienda ad accogliere l'invito a sperimentare il programma WHP, in un tempo in cui non era ancora così ben strutturato e in un periodo in cui iniziative WHP erano ancora pionieristiche nella nostra provincia – ha dichiarato Marco Cremaschini del Servizio Promozione della Salute dell’ASL di Bergamo – Una particolarità dell'impegno di Heineken è l'integrazione, voluta fin dall'inizio, tra le iniziative di promozione della salute e le iniziative di promozione della sicurezza. Il servizio prevenzione e protezione ha sempre avuto un ruolo rilevante nella promozione del programma, in accordo con quanto suggeriscono le evidenze internazionali: programmi WHP funzionano meglio quando sono integrati con i programmi di promozione della sicurezza e viceversa.”

Il percorso “Facile come camminare”, proposto da Heineken nell’ambito del progetto WHP, ha coinvolto nel corso dell’anno più di 200 persone tra dipendenti e stagionali dello stabilimento di Comun Nuovo. Il momento principale è stato il Safety Day di settembre con corsi di guida sicura, lezioni di ginnastica posturale e un incontro con le nutrizioniste dell’ASL per favorire un’alimentazione sana ed equilibrata. Oltre a ciò, il percorso ha compreso la proiezione di audiovisivi finalizzati a sensibilizzare sul tema della sicurezza e la “caccia alle trappole” con la quale i dipendenti sono stati invitati a individuare tutte le potenziali situazioni di pericolo nello stabilimento. 

“Grazie all’impegno che in questi anni abbiamo profuso in progetti di promozione della sicurezza e salute, siamo riusciti a ad instaurare un rapporto costruttivo con le persone che lavorano e vivono con noi, che potranno estendere le buone pratiche apprese per la salvaguardia della salute anche al di fuori dell’ambito strettamente lavorativo” ha dichiarato Giovanni Sorce Direttore del Birrificio di Comun Nuovo, Heineken Italia.

Il progetto WHP è stato lanciato nel 2009 da Confindustria Bergamo in partnership con la ASL di Bergamo e Heineken ne è entrata a far parte sin dalla sua creazione. Ad oggi la rete WHP conta più di 90 aziende che vogliono investire sulla salute e sul benessere del personale. Con l’adesione, si impegnano a seguire un percorso di iniziative sulla promozione della salute dei lavoratori in sei aree tematiche: fumo, alimentazione, attività fisica, sicurezza stradale e mobilità sostenibile, alcol e benessere personale e sociale. Tra le iniziative di questo tipo attuate a Comun Nuovo su base continuativa rientrano: percorsi di sensibilizzazione antifumo, il menù sano ed equilibrato proposto in mensa, convenzioni con le palestre locali, ed altro.

La ASL, in collaborazione con Confindustria Bergamo, fornisce il supporto metodologico e scientifico e il coordinamento della Rete. Inoltre, periodicamente viene effettuato un monitoraggio sui risultati ottenuti dalle aziende sia sulla salute dei dipendenti sia sulla eventuale riduzione delle assenze per malattia degli stessi.

 

 

 

Tags:
heineken-salute-lavoro-salubrità
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.