A- A+
Medicina
Salute,il chirurgo dei trapianti:"Batto la paraplegia con lo studio sui ratti"
La trombosi uccide più del cancro e dell’Aids

Sergio Canavero, il neurochirurgo torinese che tre anni fa ha annunciato al mondo di voler siglare un “trapianto di testa”, annuncia al settimanale OGGI, in edicola da domani, inedite speranze per la cura delle lesioni midollari: su un gruppo di ratti tetraplegici il ricercatore sudcoreano C-Yoon Kim, della Konkuk University di Seoul, ha osservato la ripresa dei movimenti volontari degli arti dopo appena 14 giorni dal trauma spinale, grazie all’impiego di una super “colla biologica” che ha permesso di ricollegare le fibre nervose recise. I risultati sono stati comunicati dalla rivista Surgical Neurology International e vengono diffusamente illustrati sul nuovo numero di OGGI, dal 28 settembre in edicola.

La grande novità, in queste recenti scoperte, è che è stato impiegata una sostanza “intelligente”, a base di grafene, denominata «Texas-Peg» e sintetizzata dal team del professor James Tour, della Rice University, a Houston, in Texas. Non solo migliora la trasmissione del segnale elettrico lungo i fili nervosi del midollo, ma incoraggia anche la ricrescita stessa dei neuroni. Grazie a questo ulteriore traguardo il dottor Sergio Canavero si dice sempre più convinto di realizzare un trapianto di testa alla fine del 2017. Dove? «La Corea del Sud si è candidata per ospitare l’intervento. Ma ci sono “movimenti” in corso per far sì che tutto avvenga in Europa».

Tags:
salute chirurgo trapianti
in evidenza
Baci bollenti al caldo di Miami Diletta-Loris, che coppia. Foto

Amore alla luce del sole

Baci bollenti al caldo di Miami
Diletta-Loris, che coppia. Foto


in vetrina
Just Eat: i risultati della 'Mappa del cibo a domicilio in Italia'

Just Eat: i risultati della 'Mappa del cibo a domicilio in Italia'


motori
Cupra Born, la prima full electric della casa

Cupra Born, la prima full electric della casa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.