A- A+
Medicina
Schizofrenia,più probabile per il bimbo se la mamma fuma in gravidanza

Se una donna fuma durante la gravidanza aumenta le probabilita' che il proprio bambino sviluppi la schizofrenia. Queste, in estrema sintesi, le conclusioni di uno studio della Mailman School of Public Health della Columbia University, della Columbia University Medical Center e del New York State Psychiatric Institute. I risultati sono stati pubblicati sull'American Journal of Psychiatry. I ricercatori hanno preso in esame circa mille casi di schizofrenia confrontati con casi di controllo tra bambini nati in Finlandia nel periodo che va dal 1983 al 1998. I risultati hanno mostrato che un elevato livello di nicotina nel sangue materno e' associato a un aumento del rischio schizofrenia nella prole. L'aumento del rischio e' risultato pari al 38 per cento. "Questi risultati sottolineano il valore dell'educazione alla salute pubblica in corso sulle conseguenze potenzialmente debilitanti, e in gran parte prevenibili, che il fumo puo' avere sui bambini", hanno commentato i ricercatori.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
schizofrenia fumo gravidanza
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.