A- A+
Medicina
Superbatterio in Italia, allarme: resiste ai farmaci più potenti

C'è grande preoccuazione tra gli esperti per via della scoperta, da parte del laboratorio di Microbiologia Clinica dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi (Firenze), di un nuovo meccanismo di resistenza riscontrato in casi di Escherichia coli da animali, ma occasionalmente anche in isolati clinici e in altre specie di enterobatteri.

Lo ha detto l'Associazione microbiologi clinici italiani (Amcli), sottolineando come questo meccanismo induce resistenza all'antibiotico considerato un salvavita, ovvero la colisitina. Ceppi di E. coli portatori di questo determinante di resistenza, sia di origine clinica che animale, sono stati gia' trovati anche in Italia. "I risultati cui sono pervenuti i colleghi del laboratorio di microbiologia clinica del Careggi di Firenze conferma che il fenomeno della farmaco resistenza batterica negli ospedali avanza inesorabilmente e che tutte la azioni devono essere messe in atto per cercare di contrastarlo", ha detto Pierangelo Clerici, presidente dell'Amcli e direttore U.O. Microbiologia A.S.S.T Ovest Milanese. "Su questi temi Amcli - ha proseguito - e' stata sempre molto attiva nei progetti di sorveglianza delle antibiotico-resistente, attraverso il Comitato per lo Studio degli Antibiotici, coinvolgendo la partecipazione di una rete di Laboratori di Microbiologia Clinica estesa sul territorio nazionale. Confermiamo la necessita' di creare un tavolo di confronto attivo sul monitoraggio che i laboratori di microbiologia clinica ogni giorno svolgono al fine di identificare strategie comuni di prevenzione e trattamento di quella che a tutti gli effetti costituisce una delle piu' gravi crisi sanitarie cui dobbiamo dare risposte certe".

Tags:
klebsiella superbatterio reistentebatterio resistente ospedale careggi firenzebatterio resistente alla colistina
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.