A- A+
Medicina
Tumore alla prostata aggressivo, alcuni uomini rischiano di più: ecco chi

Tumore alla prostata aggressivo, quali sono gli uomini che rischiano di più

 

Il tumore alla prostata è una delle forme di tumore più diffusa tra gli uomini, ma ci sono alcuni uomini più a rischio di altri di tumore alla prostata aggressivo, sono gli uomini alti e obesi. A rivelarlo uno studio pubblicato sulla rivista BMC Medicine.

Il tumore della prostata in Italia rappresenta circa il 19% di tutti quelli diagnosticati nell'uomo con circa 35.000 nuovi casi l'anno e 7.300 decessi

 

Tumore alla prostata aggressivo, fattori di rischio e probabilità di ammalarsi. Lo studio:

 

Il gruppo di ricercatori  dell'Università di Oxford, basandosi sui dati dello studio di coorte EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition) ha analizzato 7.024 casi di tumore alla prostata. La ricerca ha rilevato che gli uomini più alti e più grassi infatti sono a maggiore rischio di sviluppare una forma aggressiva e potenzialmente letale del tumore alla prostata.

 

Uomini alti e obesi rischiano di più un Tumore alla prostata aggressivo

 

I risultati dello studio sul tumore alla prostata hanno mostrato che ogni incremento di 10 cm della circonferenza della vita era associato a un rischio di morte superiore del 18% e un rischio di cancro di alto grado, ovvero in grado di progredire e diffondersi a altri organi, del 13% maggiore. Inoltre, mentre l'altezza non era associata al rischio complessivo di ammalarsi di questa neoplasia, tuttavia aumentava le forme aggressive: ogni ulteriori 10 cm di altezza aumentavano del 21% il rischio di una forma più alto grado e del 17% il rischio di morte. 

 

Tumore alla prostata: come evitarlo

 

"Naturalmente non c’è niente che gli uomini possono fare per la loro altezza, ma almeno ora è più evidente che possono ridurre il rischio di un tumore prostatico aggressivo mantenendo un peso sano", commenta l'autrice principale Aurora Perez-Cornago. 

 

Tags:
tumore alla prostatatumore alla prostata fattori a rischio
in evidenza
"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!


in vetrina
Scatti d'Affari ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022

Scatti d'Affari
ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022


casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.