A- A+
Medicina
Tumori, rivoluzione: un algoritmo vede quali cellule si ammaleranno

Tumori, una tecnica innovativa scopre quali cellule si ammaleranno

È pronta la mappa genetica dei tumori, che getta nuova luce su come nascono, crescono e cambiano nel tempo le cellule malate: in particolare, grazie ad una tecnica innovativa, ha permesso di scoprire che diverse mutazioni genetiche tipiche del cancro sono già presenti in molte cellule ritenute sane. 

Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature e guidato da Università di Oxford ed Istituto Tecnologico Reale (Kth) di Stoccolma, potrebbe aiutare ad effettuare diagnosi sempre più precoci e anche a decidere verso quale regione del tumore indirizzare i trattamenti per aumentarne l'efficacia.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    algoritmomedicinatumori




    in evidenza
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Affari va in rete

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    
    in vetrina
    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


    motori
    Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

    Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.