A- A+
Medicina
Vaccini: le regioni danno l’ok al nuovo piano nazionale vaccini

Le regioni approvano all’unanimità il nuovo piano nazionale vaccini 2017-2019

 

Piano vaccini 2017-2019: "Oggi è una giornata importante per l'affermazione della politica di prevenzione nel nostro Paese", ha commentato il presidente della conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini. Il via libera sarà ratificato ufficialmente durante la Conferenza Stato-Regioni.

 

Vaccini necessari per la prevenzione

 

"Il tema vaccinazioni - ha aggiunto Bonaccini - è fondamentale per un approccio serio in termini di prevenzione sia rispetto al riaffacciarsi di patologie che credevamo ormai definitivamente superate, sia rispetto alle coperture necessarie per altre gravi malattie e per le fasce più deboli della popolazione. Abbiamo dato l'intesa al piano vaccini, su quale in realtà ci eravamo già espressi positivamente a novembre 2015, con un duplice obiettivo. Da un lato mantenere l'attuale copertura rispetto alla Polio, cercare di sconfiggere definitivamente Morbillo e Rosolia. Dall'altro allargare le vaccinazioni - ha concluso Bonaccini - per alcune fasce della popolazione penso a Pneumococco e Zoster per gli anziani e anti Meningococco negli adolescenti, Rotavirus e Varicella per i bambini." 

 
PIANO VACCINI 2017-2019: via libera all’intesa tra le regioni

 

Antonio Saitta, coordinatore della commissione Salute per la Conferenza delle Regioni ha spiegato che "al via libera all''intesa" si accompagna una "richiesta da sottoporre al Governo". "Chiediamo - ha detto Saitta - che quando saranno ripartite delle risorse di cui alla Legge di Bilancio, sia definita con puntualità la tempistica del calendario vaccinale. Fra gli obiettivi del Piano Nazionale della Prevenzione Vaccinale 2017-2019 oltre al mantenimento dello stato polio-free, l'esigenza di raggiungere in tempi rapidi gli stati morbillo-free e rosolia-free, ricordati da Bonaccini, c’è l'anti Papillomavirus anche per gli adolescenti maschi, la necessità migliorare l'approvvigionamento e la logistica del sistema vaccinale. Bisogna poi perseguire una maggiore consapevolezza della popolazione rispetto alle vaccinazioni anche attraverso specifiche campagne, andare avanti sulla strada dell'informatizzazione delle anagrafi vaccinali, e coinvolgere - ha concluso Saitta - in modo ancora più stringente i professionisti sanitari nella cultura delle vaccinazioni". 

 

Tags:
vaccinipiano nazionale vaccini 2017-2019
in evidenza
Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

Bomba sul suo futuro

Leotta, indiscrezione clamorosa
"Pare che Diletta non ha..."

i più visti
in vetrina
Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.