A- A+
Milano

Nel piano industriale di A2A che sara' presentato il "10 aprile non ci sara' alcun annuncio ufficiale di M&A, ma indicheremo una parte di crescita per linee esterne". E' quanto ha affermato il presidente di A2A, Giovanni Valotti, a margine della terza edizione Top utility. In merito a possibili aggregazioni con Acsm-Agam e Linea Group, Valotti ha detto che "al momento non ci sono tavoli aperti: siamo nella fase in cui cerchiamo di capire se c'e' l'interesse di vari soggetti lombardi". Per il presidente di A2A "si potrebbe ragionare su incentivi di base regionale qualora la regione condividesse il progetto di aggregazioni; intendo un modello confederativo piu' spinto di quello di Hera".

Tags:
a2avalottiacsm agam







A2A
A2A
i blog di affari
FSBA: ANNULLATE LE SENTENZE DEL TAR DEL LAZIO
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.