A- A+
Milano
Adesca e sequestra 25enne: arrestata con complice

E' stato abbordato da una giovane e avvenente marocchina, che poi lo ha sequestrato assieme a un complice cercando di rapinarlo. E' la brutta avventura capitata a un egiziano di 25 anni, in vacanza a Milano. Il ragazzo ha conosciuto la giovane ieri sera in un locale notturno in zona Corvetto. La marocchina l'ha adescato, proponendogli di andare nel suo appartamento in via Pomposa. Giunti sul luogo, la ragazza gli ha proposto di consumare della cocaina e ha chiamato un suo amico, uno spacciatore marocchino di 30 anni, con la scusa di farsi portare la droga. Dopo aver consumato una prima volta la cocaina, la giovane ha chiesto all'egiziano di pagare lui il secondo giro. Lui, pero', rifiuta e chiede di andare via. A quel punto scoppia un litigio, i due marocchini sequestrano l'egiziano in casa con l'intento di portargli via i 300 euro che aveva nel portafogli. Il 25enne, pero', riesce a contattare un amico e a chiedere aiuto. Alle 5 di mattina, i carabinieri fanno irruzione nell'appartamento, arrestando per sequestro di persona a scopo di rapina la giovane donna e il suo amico che stava cercando di scappare dalla finestra dell'appartamento che si trova a un piano rialzato.

Tags:
carabiniericocaina






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.