A- A+
Milano
Allarme Ebola a Malpensa, controlli ai passeggeri sul volo da Lisbona

Aeroporto di Malpensa nel caos per un sospetto caso di Ebola. L’allarme è scattato a bordo del volo della compagnia portoghese Tap 806, in arrivo alle 13.40 nello scalo varesino. Una donna italiana di 35 anni, partita da Dakar e imbarcatasi poi a Lisbona, si è sentita male in volo. Il comandante si è messo in contatto con la torre di controllo per comunicare che la donna accusava sintomi simili a quelli di Ebola. A quel punto, è subito scattata la procedura attivata dal ministero della Salute: dopo l’atterraggio, a bordo dell’aeromobile è salito un medico con indosso la tuta bianca, i guanti e gli occhiali di protezione, per svolgere i primi controlli. Nel frattempo i 125 passeggeri, tra cui la donna, e i membri dell’equipaggio sono stati fatti scendere e accompagnati al Terminal 2, dove è stato allestito un cordone sanitario per trattare casi di questo tipo. Dagli esami medici svolti sul posto la donna non sembrerebbe essere affetta dal virus della febbre emorragica.

Tags:
ebolamilano 25 aprile






A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.