A- A+
Milano
Bernardini De Pace editori e Marcello Veneziani Ambasciatori di Puglia

Hanno riempito il Teatro dello spazio Oberdan i pugliesi di Milano, professionisti, impenditori, docenti univeristari, medici, commercianti per la consegna dei premi "Amabasciatori di Puglia", tradizionale appuntamento annuale dell'associazione dei Pugliesi a Milano.

Madrina dell'evento l'Avvocato Anna Maria Bernardini de Pace che insieme al presidente Dino Abbascià hanno consegnato i riconoscimenti, durante la serata condotta dalla giornalista Nicla pastore con l'intermezzo musicale del maestro Sante Palumbo.

I riconoscimenti vengono assegnati a coloro che hanno contribuito alla valorizzazione del patrimonio umano, culturale e sociale della Puglia.

Il direttore di Affaritaliani.it  Angelo Maria Perrino, membro della Giuria ha consegnato il premio a Guglielmo Miani, imprenditore dell'omonima azienda di tessuti e presidente dell'Associazione di Via Monte Napoleone.

 

 

Un momento di aggregazione e condivisione dell'impegnoi di tante persone, di origine pugliese, attivi nei diversi settori, con particolare presenza in quello del no profit.

 

 

Tags:
puglia-ambasciatori-premio-bernardinidepace






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.