A- A+
Milano

E' stata resa nota una recente analisi sui furti in appartamento elaborata da Confabitare, associazione proprietari immobiliari, che si riferisce al primo semestre 2013. Ebbene Milano risulta al secondo posto dopo Bologna con un + 29% rispetto allo stesso periodo del 2012. Sempre secondo Confabitare, oltre alla crisi economica, c'è da registrare che il 34% delle denunce per reato è da attribuirsi a stranieri senza permesso di soggiorno. Questo dimostra l'esistenza di un legame fortissimo tra la presenza di stranieri irregolari e la crescita esponenziale di reati come appunto il furto in abitazione. Del resto Milano è la capitale dei clandestini, in città ve ne sono 23.000! E sempre gli irregolari formano la stragrande maggiornaza della popolazione del carcere di San Vittore: il 62%! Non c'è da stupirsi del record negativo stabilito dalla nostra città. Solo che a furia di record negativi Milano precipita e diventa una città invivibile. Con questa amministrazione, inesistente sul fronte del contrasto agli irregolari, sarà dura risalire le classifiche." Così Riccardo De Corato, Vice-Presidente del Consiglio comunale ed esponente di Fdi, in relazione ai dati diffusi dall'Associazione Propietari Immobiliare Confabitare oggi a Bologna.

"Secondo l' analisi a cui fa riferimento De Corato, i furti negli appartamenti aumentano in tutta Italia, eppure per il consigliere De Corato la colpa di questo fenomeno nazionale sarebbe del Sindaco di Milano e pensa pure (o forse si augura) che Milano sia una città invivibile, ma a contraddirlo sono proprio i milanesi. Quei milanesi - ben il 75% - che, in un sondaggio di poche settimane fa, hanno espresso giudizi assai positivi sulla qualità della vita in città, con voti tra il 6 e il 7 per la maggioranza assoluta (il 51% dei cittadini), e con voti addirittura tra l'8 e il 10 per il restante 23%". Lo afferma Ines Patrizia Quartieri, capogruppo di Sel in Comune.

Tags:
furti in appatamentode corato







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.