A- A+
Milano

Parla di una "scelta per amore di Denise" Carmine Venturino, che aveva fornito al pm Marcello Tatangelo nuovi particolari sulla vicenda di Lea Garofalo, per cui in primo grado sono stati inflitti sei ergastoli. Oggi l'uomo e' presente in aula e davanti ai giudici della prima sezione della corte d'assise d'appello, il pg sta procedendo al suo esame. In aula sono presenti anche gli altri imputati, tra cui Carlo Cosco che nel corso della scorsa udienza, con dichiarazioni spontanee, aveva detto "mi assumo la responsabilita' dell'omicidio di Lea Garofalo".

Tags:
denise







A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.