A- A+
Milano
Cattaneo (Ncd): bene la Lega di Maroni non quella di Salvini

"Io mi trovo bene nella collaborazione con la Lega di Maroni che e' una Lega di governo, che governa in Lombardia, avendo aperto, con la lista Maroni, al mondo moderato e non agli estremismi". Cosi' il presidente del Consiglio regionale lombardo, il dirigente di Nuovo centrodestra Raffaele Cattaneo, ha risposto a chi gli chiedeva come l'Ncd lombardo - in maggioranza con la Lega in Regione - si pone davanti ai continui attacchi tra Angelino Alfano e la Lega Nord. "Vogliamo buttare via tutto questo? Certamente no. Se e' rimasta una Regione al centrodestra e' la Lombardia, vediamo cosa succedera' l'anno prossimo in Veneto e in Campania", ha aggiunto parlando coi giornalisti al Pirellone. "Siamo sicuri che la scelta di spostare la Lega su posizioni 'lepeniste' faccia vincere il centrodestra? Le regionali di domenica hanno dimostrato il contrario: cresce la Lega e perde il centrodestra. Credo che la Lega debba riflettere se la strada di Salvini e' quella giusta", ha concluso Cattaneo.
 

Tags:
cattaneo







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.