A- A+
Milano

La Giunta di Confindustria Pavia si è riunita e ha indicato all’unanimità Alberto Cazzani alla presidenza dell’associazione per il biennio 2015-2016. Con lui sono stati confermati i tre vice presidenti, Maria Vittoria Brustia, Daniele Cerliani e Nicola Ruiz de Cardenas.  La scelta è stata presa dopo la relazione della Commissione di Designazione, composta da Nicola Centonze, Gianmario Grecchi  e Renato Ravicino.  I tre “saggi” hanno registrato, tra le imprese associate, un ampio consenso per la conferma degli attuali presidente e vice presidenti. Inoltre hanno riscontrato un esplicito gradimento dei servizi forniti agli associati da Confindustria Pavia. L’approvazione formale di presidente e vice presidenti spetta ora all’assemblea generale dell’associazione, che si riunirà a porte chiuse a giugno.
“Ringrazio la Giunta e tutti i colleghi imprenditori associati per la fiducia che mi è stata riposta”, ha dichiarato Cazzani. “Con la squadra di presidenza, per la prima volta organizzata con deleghe specifiche, stiamo portando avanti una chiara strategia per il rilancio dell’industria pavese, che sintetizzo riprendendo il messaggio del presidente Squinzi “No impresa – no ripresa”, e dell’attrattività del territorio, che ha come precondizione le infrastrutture. “I nostri sforzi sono stati premiati anche sul piano nazionale”, ha aggiunto Cazzani. “Il fatto che Confindustria Pavia sia oggi una delle 31 Associazioni territoriali sopra la soglia minima definita dalla riforma Pesenti e che dunque, con un suo rappresentante, possa avere un accesso al nuovo e più ristretto Consiglio Generale di Confindustria è un riconoscimento all’impegno di tutti noi per la valorizzazione del territorio pavese sul piano nazionale. Ci aspettano però ancora sfide importanti e molti dossier da completare. Il nostro programma, per il prossimo biennio, è andare avanti su questa strada".

Tags:
confindustriapaviaalberto cazzani






A2A
A2A
i blog di affari
Mattarella e Draghi, immagine dell’Italia responsabile e pragmatica
Di Ernesto Vergani
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.