A- A+
Milano
Consiglieri comunali a cena da Berlusconi per sfidare Pisapia

di Fabio Massa

E' un appuntamento che si andava delineando da tempo. Fin quando la chiamata è arrivata. E per la prima volta dalla loro elezione anche i nove consiglieri comunali di Forza Italia siederanno al tavolo di Silvio Berlusconi, in quella che dovrebbe essere una cena per conoscersi, per pianificare il futuro e per ratificare anche la fine delle ostilità dopo gli scossoni legati al cambio di capogruppo.

Guidati da Pietro Tatarella, neo capogruppo, con Fabrizio De Pasquale, Giulio Gallera, Alan Rizzi, Armando Vagliati, Luigi Pagliuca, Andrea Mascaretti, Gianluca Comazzi e l’ultimo acquisto Marcovalerio Bove, uomo da sempre vicino a Guido Podestà, ormai ex Ncd, si presenteranno a Villa San Martino.

Secondo rumors di Affari si parlerà ovviamente di Milano 2016, ma sarà soprattutto un modo per iniziare ad accendere i motori di un partito che pare ormai abbastanza spento. Anche perché Matteo Salvini è già in corsa, Maurizio Lupi continua a negare ma aspira e Mariastella Gelmini smentisce in tutte le sedi anche se c'è chi insiste per vedere lei come sfidante di Pisapia.

Tags:
consiglieriberlusconipisapia







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.