A- A+
Milano
Conti ok per Fiera Milano

L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Fiera Milano SpA si è riunita oggi sotto la presidenza di Michele Perini nell’Auditorium del Centro Servizi a fieramilano (Rho).

L’Assemblea ha deliberato sui seguenti punti all’ordine del giorno:
● Bilancio al 31 dicembre 2013, Relazione del Consiglio di Amministrazione sulla gestione e Relazione del Collegio Sindacale; deliberazioni inerenti e conseguenti.
● Relazione sulla Remunerazione ai sensi dell’articolo 123-ter del D.Lgs. 58/98; deliberazioni inerenti e conseguenti.
● Conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi 2014-2022; deliberazioni inerenti e conseguenti.
● Autorizzazione all'acquisto e disposizione di azioni proprie; deliberazioni inerenti e conseguenti.

■ Bilancio 2013. L’Assemblea ha approvato il Bilancio al 31 dicembre 2013 della Capogruppo Fiera Milano SpA, che registra ricavi per 194,5 milioni di euro, in calo di 3,6 milioni rispetto al 2012 principalmente attribuibile alle manifestazioni direttamente organizzate quali Macef e Bit; un Margine Operativo Lordo di -5,0 milioni di euro, rispetto a 7,5 milioni del 2012, conseguente alla riduzione delle superfici espositive e ai maggiori costi per la promozione delle manifestazioni direttamente organizzate oltre che per gli affitti relativi ai quartieri fieristici; un risultato operativo netto pari a -11,7 milioni di euro rispetto a -1,1 milioni dell’esercizio precedente, in peggioramento principalmente a causa dell’andamento del MOL; un risultato netto in perdita di 12,7 milioni di euro, dopo imposte per -2,6 milioni.
Illustrando all’Assemblea il consuntivo dell’esercizio, l’Amministratore Delegato Enrico Pazzali ha sottolineato che “malgrado la tenuta delle mostre afferenti ai settori moda e arredamento, gli ottimi risultati dei brand proprietari TUTTOFOOD e HOST, il debutto di eventi di rilievo, la prolungata recessione dell’economia italiana ha impattato sull’attività della società. La rettifica di valore di alcune testate editoriali relative al settore immobiliare ha ulteriormente appesantito il consuntivo dell’esercizio. Inoltre la componente estera, che resta fondamentale nella strategia di sviluppo di Fiera Milano, pur avendo performato bene in termini di volumi ha subito una battuta di arresto nella crescita dei margini, scontando i costi relativi al necessario rafforzamento dell’area commerciale, nonché l’andamento valutario e alcune tensioni socio-politiche. La complessa situazione del mercato non ha tuttavia bloccato il consolidamento strutturale di Fiera Milano. Come dimostra l’impegnativo progetto di rifondazione del Macef, che ha dato vita a HOMI, il rafforzamento della presenza in Cina con l’acquisizione di un importante operatore locale nella provincia del Guangdong, l’accelerazione della collaborazione con EXPO 2015, che ha affidatoa Fiera Milano le prime importanti commesse, a cui altre dovrebbero seguire verosimilmente nei prossimi mesi. Il 2013 è stato un anno difficile. Ma oggi siamo in grado di rispondere con maggior fiducia alle sfide che abbiamo di fronte e di presentarci più forti e competitivi all’appuntamento con la ripresa dell’economia. Pensiamo che possano verificarsi le condizioni per un ritorno al dividendo nel 2016, sui risultati dell’esercizio 2015”.

■ Relazione sulla Remunerazione. L’Assemblea ha approvato la sezione prima della Relazione sulla remunerazione ex articolo 123-ter del D.Lgs 58/98.

■ Incarico di revisione legale dei conti. L’Assemblea degli Azionisti, su proposta motivata del Collegio Sindacale, ha approvato il conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti alla Società di revisione Reconta Ernst & Young SpA per il periodo 2014-2022.

■ Acquisto e disposizione azioni proprie. L’Assemblea ha deliberato di rinviare l’autorizzazione ad una eventuale successiva Assemblea.

***
Il Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Flaminio Oggioni, dichiara ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Tags:
fiera milano







A2A
A2A
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.