A- A+
Milano
Davide Corritore, direttore generale uscente del comune di Milano, in una videointervista ad Affaritaliani.it racconta: "Inizierò un altro percorso. Ma resto al servizio della città. Pisapia? Mi ha commosso. Per adesso non svelo il mio futuro".

Poi fa una ricognizione sulle partite aperte: "Sea? Era giusto fare quel che abbiamo fatto: per Milano è un gioiello ed è un bene pubblico che darà molto alla città". Metropolitana Milanese? "Il cda sarà nominato a breve: se fossero veri i rumors sul prorettore della Bocconi sarebbe un'ottima notizia".
 
LA VIDEOINTERVISTA
 

 

Tags:
davide corritoremilanopisapiaseaa2a







A2A
A2A
i blog di affari
De Donno, eroe della medicina democratica che non piaceva ai potenti D. FUSARO
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.