A- A+
Milano

Il "sogno" del commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, e' veder giocare "i derby di Milano e Torino con il marchio di Expo sulle maglie". Un obiettivo al quale la societa' sta lavorando da tempo e che, sul fronte della Juventus, ha visto oggi la 'benedizione' del responsabile dell'area Emea Fiat-Chrysler, Alfredo Altavilla, che ha annunciato "iniziative usando anche le maglie" della squadra. Sala ha reso noto che qualcosa potra' succedere anche durante questo campionato, mentre i contatti sono aperti anche con Inter e Milan. Discorso a parte con il Torino dove la strada e' ancora da battere: "chiedero' al mio amico Beretta, che ne e' lo sponsor - ha detto il commissario unico -, vorremmo davvero ci fosse anche il Torino".

fiat 500l 2da sinistra Alfredo Altavilla, Chief Operating Officer Emea Region Fiat-Chrysler Group, Roberto Maroni, Presidente della Regione Lombardia, Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano e Giuseppe Sala, Commissario Unico del Governo per Expo 2015Guarda la gallery



Intanto sono state consegnate le prime Fiat 500L della flotta Fiat-Chrysler per Expo 2015. La cerimonia si è svolta a Milano presso il Piccolo Teatro Grassi, sede dell'Expo Milano 2015.  Le vendite della Cinquecento negli Stati Uniti "stanno andando oltre le piu' rosee aspettative". Il responsabile dell'area Emea del gruppo Fiat-Chrysler, Alfredo Altavilla, ha definito le performance della vettura sul fronte Usa "un grande successo". "Anche la 500L - ha aggiunto - e' stata accolta bene".
 

Tags:
exosalafiat







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.