A- A+
Milano
Expo e affitti: patto anti-speculazione per l'ospitalità

Comune, Confcommercio e sezione milanese della Federazione italiana dei mediatori e degli agenti d'affari hanno siglato un patto contro la speculazione impegnandosi a far sì che durante i sei mesi di Expo i canoni d'affitto degli appartamenti in città non aumentino più del dovuto. La finalità è garantire che i milioni di visitatori attesi in città in occasione del grande evento del 2015 possano contare su un'adeguata offerta di ospitalità, anche attraverso affitti di breve periodo, con condizioni contrattuali trasparenti e servizi di qualità. "L'obiettivo dell'amministrazione è quello di continuare a lavorare per agevolare ogni forma di accoglienza in vista di Expo spiega il vicesindaco Ada Lucia De Cesaris garantendo qualità e servizi adeguati a tutte le persone che visiteranno la città".

Tags:
expoafffittispeculazione







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.