A- A+
Milano
Expo, è iniziata la corsa dei politici ai biglietti gratis

Corsa contro il tempo per l'inaugurazione di Expo: si avvicina la data dell'1 maggio e la città è un cantiere aperto. Con diversi fronti caldi. Così il sindaco Giuliano Pisapia sulla metropolitana lilla: "Per M5 si stanno affrontando quotidianamente tutte le problematiche di coordinamento per garantire entro il 30 aprile l'apertura della nuova tratta che include cinque fermate. Poiché cinque giorni fa è arrivata una nota che faceva intravedere alcune criticità, nei giorni scorsi ho inviato una lettera formale all'ad di M5 spa e nella lettera di risposta che mi è arrivata, ha invitato tutti gli appartenenti all'Ati a mettere in campo tutte le risorse necessarie per garantire l'avvio dell'esercizio commerciale della tratta Garibaldi - San Siro fissata per il 29 aprile. Quindi mi da' indirettamente ma formalmente la garanzia che il 29 aprile dovrebbe essere tutto pronto".

IL PADIGLIONE LOMBARDIA - All'interno del sito, il governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni ha invece fatto il punto sul Padiglione Lombardia, la cui realizzazione "sta procedendo, mi tengono informato quotidianamente" e "spero che chi sta facendo i lavori, non la Regione, riesca a finire in tempo, pero' non ho adesso la certezza e la garanzia che sia pronto per il primo maggio. Di fronte ai ritardi, di fronte alla possibilita' di superare il primo maggio, abbiamo rivisto il progetto e adesso due, tre volte alla settimana, c'e' un gruppo di lavoro che si riunisce per fare un aggiornamento qui in Regione. Da quello che so noi abbiamo due piani: il piano terra, che e' quello visitabile da tutti, sara' pronto per il primo maggio, con gli schermi e gli ologrammi. Pero' per prudenza aspetto a presentare il Padiglione Lombardia. Sara' l'ultima presentazione che facciamo, due o tre giorni prima del primo maggio".

I BIGLIETTI GRATIS - Intanto si apre il dibattito sui biglietti omaggio per Expo a consiglieri e assessori di Milano, con Pisapia che si è detto "non favorevole". Lo ha fatto sapere in commissione consiliare spiegando che "c'e' un'interlocuzione" in merito con il presidente dell'Aula, Basilio Rizzo, visto che sarebbero arrivate delle richieste in questo senso. "Ogni assessore e consigliere avra' un accredito permanente al sito - ha detto Pisapia - ma qualche problema c'e' con i biglietti omaggio. Sara' il consiglio comunale a decidere, ma devo dire che non sono personalmente favorevole. Stiamo lavorando invece - ha aggiunto il sindaco - a una convenzione con Expo per avere biglietti scontati per tutti i dipendenti comunali"

Tags:
expogiuliano pisapiaroberto maroni







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.