A- A+
Milano

Di Emanuele Lazzarini, consigliere comunale del  Pd

"Non so se autorizzata o meno, ma certamente nel 2010 la festa Pour Homme al Saini c'era eccome. Per rinfrescare la memoria all'ex assessore e oggi consigliere di opposizione Alan Rizzi gli invierò la locandina del 2010. L'ex assessore allo Sport e Tempo libero potrebbe evitare di trincerarsi dietro un aspetto formale, un'autorizzazione peraltro non necessaria né ieri né oggi, dato che l'evento è realizzato sulla base di una convenzione stipulata nel 2007 e rispondere ai suoi colleghi di opposizione leghisti, così da permettere a tutti di comprendere se condivide o meno i toni intolleranti e omofobi utilizzati da Bastoni".

Tags:
festa gayintolleranza






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.