A- A+
Milano
Gallera (Fi): "Privatizzazione Sea? Pisapia si aggiudica il premio faccia di bronzo..."

Giulio Gallera, coordinatore di Forza Italia, commenta con sarcasmo la recente apertura della giunta meneghina alla privatizzazione di Sea: “La maggioranza arancione in crisi di consensi ha deciso persino di smentire tutte le posizioni prese fino a ieri, pur di raggranellare qualche appoggio da parte di qualche potere forte. Così dopo che, in questi tre anni, abbiamo passato notti insonni in Consiglio Comunale in cui la maggioranza ha contrastato la nostra richiesta di cessione del 51% delle quote Sea del Comune, oggi magicamente e a sorpresa, Pisapia, Bussolati e Majorino parlano della caduta di un tabù in merito alle privatizzazioni. Per questo oggi si aggiudicano il premio faccia di bronzo".

"Sono molto soddisfatto - prosegue - che la linea di FI di cessione totale delle quote trovi conferme e sostegno da parte di  esponenti autorevoli del mondo imprenditoriale milanese come Rocca. Ma l’inversione a U compiuta dalla maggioranza lascia spiazzati. Forza Italia si è sempre espressa positivamente in merito alle privatizzazioni a fronte di una maggioranza che ha sempre respinto ogni idea di coinvolgimento del privato. Forza Italia ha fatto le privatizzazioni e intende continuare su questa strada. SEA è assolutamente strategica per il nostro territorio ma ritengo che sia sufficiente tutelare utenza e tessuto produttivo attraverso contratti di servizio. La vendita di tutte le quote di SEA del Comune di Milano è un passo importante e fondamentale che certamente inseriremo nel programma elettorale di Forza Italia per Milano 2016”.

Tags:
gallerapisapiasea







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.