A- A+
Milano
I No-Tav imbrattano i quotidiani. Aggredita una guardia del "Sole"

Una serie di frasi contro la costruzione della Tav sono state scritte nel corso della notte davanti alle sedi di alcuni giornali a Milano e di una radio. Nel raid è rimasta ferita una guardia giurata. Le redazioni del Gruppo Espresso in via Nervesa, il Sole 24 Ore in via Monte Rosa, Radio Deejay in via Massena, Il Corriere della Sera in via San Marco, Il Giornale in via Negri e Il Giorno sono state prese di mira dai militanti che con la vernice nera o rossa hanno scritto 'No Tav liberi'.

Sulla vicenda stannop indagando varabinieri e poliziotti della Digos. Nel raid di via Monte Rosa è rimasta ferita la guardia giurata che presidiava la sede del Sole 24 Ore: la prognosi è di 15 giorni. Il raid notturno arriva alla vigilia della giornata nazionale di mobilitazione per chiedere la liberazione di quattro manifestati arrestati a Torino e per protestare contro la realizzazione della tratta ferroviaria Torino-Lione.

Tags:
no tav






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.