A- A+
Milano
maroni conferenza stampa 500 (10)

Il progetto di legge, è stato spiegato, arriverà in Aula con la firma di tutti i partiti, ad eccezione del Movimento Cinque Stelle, e consentirà di rispondere nei tempi a quanto previsto nella spending review del governo Monti che chiedeva alle Regioni di operare i tagli entro giugno. "Un risultato importante - ha commentato l'assessore al Bilancio Massimo Garavaglia, presente alla conferenza stampa  - già prima la Regione Lombardia era quella che costava meno, adesso è ancor più virtuosa".  

Il capogruppo del Pdl Mauro Parolini ha invece sottolineato che i circa 13 milioni di euro a cui sono state abbassate le spese di funzionamento del Consiglio Regionale, divise per i 10 milioni di abitanti della Lombardia, corrispondono a 1,30 euro a testa all'anno per cittadino.  Soddisfazione anche da parte dell'opposizione. "Si è trattato di un lavoro complesso sul quale diamo un giudizio positivo - ha affermato il capogruppo del Pd Alessandro Alfieri  - vorremmo che ora anche la giunta si dimostrasse più virtuosa su questo tema tagliando ad esempio i compensi ai manager delle partecipate". Punto, quest'ultimo, sottolineato anche dalla capogruppo della Lista Ambrsoli Lucia Castellano e accolto dal capogruppo del Carroccio Massimiliano Romeo. "Su un tetto allo stipendio dei manager la Lega c'è", ha assicurato. Con la legge sui tagli delle spese del Consiglio intanto arriverà in Aula anche un ordine del giorno che chiederà alla giunta di impegnarsi in tal senso.
 

Tags:
pirellonestipendimaroni







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.