A- A+
Milano
IED Square 2014, evento aperto ai giovani sulle nuove tendenze creative

E' stato presentanto oggi da Carlo Forcolini, direttore scientifico Gruppo IED e Davide Alesina, coordinatore didattico IED Milano, "IED Square 2014" con loro Cristina Tajani, Assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca Comune di Milano e Alessandro Capelli, Delegato alle Politiche Giovanili Comune di Milano.

Giunto alla seconda edizione, IED Square, che si terrà dal 22 al 26 settembre nelle sedi IED Milano, vuole essere un’Agorà contemporanea, proponendo un ciclo di conferenze, eventi, reading e incontri agli studenti del terzo anno dei corsi IED Milano e aperto alla città e a giovani provenienti da altre realtà.

Organizzato in apertura dell’anno accademico, IED Square ha l’obiettivo di fornire un punto di vista privilegiato e innovativi stimoli di riflessione sulla contemporaneità, sugli orizzonti e sulle tendenze più attuali attraverso l’esperienza e il racconto di professionisti e figure di spicco di settori disciplinari di interesse rispetto alle aree didattiche IED, tra i quali: Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Marco Mazzei, Corporate social media and digital communication - Mondadori, Luca Sacchi, Senior Vice President – Head of Strategic Innovation - Piaggio Group,   Valerio Rocco Orlando, artista e filmmaker, Nicola Pugno, docente di Meccanica solida e strutturale all'Università di Trento, Margherita Rosina, Direttore e Chiara Francina, Curatore Museo Studio del Tessuto presso Fondazione Antonio Ratti, Lia Quartapelle, Membro della Camera dei Deputati, Mariano Tufano, Costume Designer.

Verranno affrontati temi legati ai concetti di “relazione”, “reciprocità”, “rapporto con l’altro”, declinati in diversi ambiti del sapere e della cultura contemporanei, con uno sguardo ai temi di EXPO 2015 e all’universo giovanile; ma anche momenti di approfondimento e conoscenza sul mondo del lavoro, analizzando opportunità e criticità utili alla propria affermazione professionale.

Il calendario della settimana si articola in oltre 30 appuntamenti per un totale di 80 ore complessive di pensiero e condivisione, in fascia mattutina (10-12:30), pomeridiana (14:30-17:00) e serale (18:30-21).

Un e-book raccoglierà gli abstract degli interventi e un approfondimento da parte degli studenti selle tematiche affrontate. 
Al fianco di questo progetto editoriale, un documentario che racconta lo svolgimento della settimana, con highliths delle conferenze e delle differenti attività, interviste ai relatori, agli studenti, allo staff IED, il backstage, allo scopo di comunicare lo spirito di convivialità e condivisione che caratterizza IED Square 2014, in vista del Salone del Mobile e EXPO 2015. 

guarda la video intervista 

 

 

 

Tags:
giovani-design-innovazione-creatività







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.