A- A+
Milano
Inchiesta Grandi opere e Expo: indagato anche l'ex manager Acerbo
antonio acerbo

Nuovi guai per Antonio Acerbo, ex manager di Expo già arrestato lo scorso ottobre nell'ambito dell'inchiesta sulla "cupola degli appalti" per la gara "Vie d'acqua sud": il suo nome risulta infatti tra gli indagati anche della nuova inchiesta partita da Firenze sulle grandi opere e che ha portato sinora a quattro arresti. L'ex sub commissario di Expo ed ex responsabile unico di Padiglione Italia sarebbe accusato di turbativa d'asta per aver pilotato la gara per il Palazzo Italia "in qualità di responsabile unico del procedimento", a favore della società Italiana Costruzioni. Suoi presunti complici sarebbero l'imprenditore Stefano Perotti, l'ex consigliere comunale Giacomo Beretta, Andrea Castellotti, ex facility manager del Padiglione Italia,  Attilio Navarra, Luca Navarra e Alessandro Paglia, referenti di Italiana costruzioni.

Tags:
antonio acerboexpoinchiestagrandi opereappaltiitaliana costruzionipadiglione italia






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.