A- A+
Milano
Milano: ricompattata la maggioranza, intesa Pisapia-Bussolati

Ieri riunione di maggioranza convocata da Giuliano Pisapia, per verificare la compattezza della maggioranza e preparare l’ultimo miglio in vista delle elezioni del 2016. Il vero motivo dell’incontro sembra essere stato l’insoddisfazione per i continui distinguo di Cappato, Rizzo (che non ha partecipato all’incontro) e Biscardini. E d’altra parte la scelta del sindaco di tenere in secondo piano i partiti, l’ha costretto a gestire in prima persona le individualità più problematiche.

Da parte del Pd, con Pietro Bussolati, un elenco delle priorità, a partire dall’attenzione ad Expo e alle categorie produttive che hanno grandi attese sull’evento, per arrivare alla sicurezza nei quartieri popolari, al decentramento e alle infrastrutture, su tutte la M4.

E proprio tra Bussolati e l’assessore al Commercio Franco D’Alfonso c’è stato il confronto più acceso. Mentre Bussola ti ha messo in primo piano la tenuta politica e il dialogo tra le forze della maggioranza, D’Alfonso ha proposto di portare in Consiglio l’aggiornamento delle linee guida, con l’evidente intento di riportare in secondo piano le forze politiche. Anche sulla necessità di stringere i tempi sulla M4 c’è stato uno scontro, perché D’Alfonso voleva rimettere in discussione l’opera. Alla fine il sindaco ha convenuto con le proposte e il metodo suggerito dal Pd, spiegando che comunque, dopo una discussione ed una scelta, tutti dovrebbero attenersi alle decisioni raggiunte. Per il sindaco, nessun documento e nessuna ulteriore verifica n Consiglio.

Tags:
pisapiamilanobussolati






A2A
A2A
i blog di affari
Mattarella e Draghi, immagine dell’Italia responsabile e pragmatica
Di Ernesto Vergani
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.